La protrusione bulbare (esoftalmo) è normalmente provocata da infiammazioni o da neoplasie del contenuto dell'orbita o dei tessuti limitrofi.

Le neoformazioni orbitarie possono essere benigne o maligne e possono colpire sia il bambino che l'adulto.

I sintomi più comuni, oltre l'esoftalmo, sono la visione doppia, la dolenzia nei movimenti bulbari, la riduzione del campo visivo ed il calo dell'acuità visiva. 

Oltre gli esami radiologici è spesso opportuna una biopsia della lesione per identificarne la natura infiammatoria o neoplastica.

L'asportazione della neoplasia deve essere sempre radicale, quando possibile.

 

NEOFORMAZIONI ORBITARIE

  

NEOFORMAZIONI ORBITARIE

 

 

NEOFORMAZIONI ORBITARIE

 

 

NEOFORMAZIONI ORBITARIE

 

 

Vai all'inizio della pagina