Le neoformazioni congiuntivali possono essere benigne e maligne.

Tra le neoformazioni benigne è comune lo pterigio, che intacca la superficie corneale e deve essere rimosso chirurgicamente, ricoprendo la sclera con un innesto di congiuntiva autogena.

Anche ricorrendo ad un innesto congiuntivale lo pterigio può recidivare.

Le neoformazioni maligne di solito vanno escisse chirurgicamente per il rischio di invasione del bulbo e dell’orbita.

 

NEOFORMAZIONI CONGIUNTIVALI

 

 

NEOFORMAZIONI CONGIUNTIVALI

 

 

NEOFORMAZIONI CONGIUNTIVALI

 

Vai all'inizio della pagina